Sportello Polifunzionale

Filo Diretto con il Comune

Calcoli

Rivoli App

News PA

Scarica e installa Adobe Acrobat Reader per visualizzare i documenti in formato pdf.

Scarica Adobe Acrobat Reader

AREE TEMATICHE

Titolo Procedimento
ASSEGNAZIONE DI ALLOGGIO DI EDILIZIA SOCIALE
Oggetto
BANDO PUBBLICO: I cittadini possono partecipare al bando generale, qualora venga indetto, sulla base del possesso dei requisiti e condizioni richiesti dalla Legge Regionale, finalizzato alla formazione di una graduatoria per l'assegnazione di alloggi di edilizia sociale.
EMERGENZA ABITATIVA: I cittadini, anche al di fuori della graduatoria da bando, possono presentare domanda per essere inseriti tra i casi di emergenza abitativa dimostrando i requisiti previsti dalla Legge Regionale e dal Regolamento Comunale per essere esaminati dalla Commissione Emergenza Abitativa, ai fini dell'assegnazione di alloggi di edilizia sociale.
Direzione
DIREZIONE SERVIZI ALLA PERSONA
Servizio
EMERGENZA ABITATIVA E ASSEGNAZIONE ALLOGGI
Responsabile del procedimento
PROI MARCELLO
Indirizzo mail e recapito telefonico responsabile del procedimento
Rosetta Giso
rosetta.giso@comune.rivoli.to.it - tel. 011.9513520
Descrizione
Il BANDO PUBBLICO viene pubblicizzato mediante l'affissione di manifesti in luoghi pubblici e sul sito del Comune. Il modulo di domanda (anche scaricabile dal sito del Comune) si presenta presso l'Ufficio Emergenza Abitativa nel periodo di apertura del bando. I requisiti e le modalità per la partecipazione al bando sono indicati nel bando stesso. L'ufficio Emergenza Abitativa fornisce all'interessato i moduli e le informazioni necessarie per predisporre i documenti richiesti, nonché al ritiro delle domande.
In situazini di EMERGENZA ABITATIVA, al di fuori del Bando, i cittadini possono presentare domanda (anche scaricabile dal sito del Comune) presso l'Ufficio Emergenza Abitativa negli orari di ricevimento (Martedi e Giovedì dalle ore 09.00 alle ore 12.00).
La domanda deve essere compilata e correlata dai documenti che attestino l'insorgere della situazine di emergenza abitativa. Sono considerate situazioni di emergenza abitativa, secondo le disposizioni della Legge Regionale e Regolamento Comunale, quelle dei nuclei che:
* hanno un provvedimento di sfratto per morosità incolpevole/sfratto per finita locasione/decreto di trasferimento a seguito di pignoramento immobiliare;
* devono forzatamente rilasciare l'alloggio in cui abitano a seguito di ordinanza di sgombero per inagibilità o inabitabilità;
* hanno un provvedimento di separazione coniugale con richiesta di abbandono dell'abitazione;
* si trovano nella condizione di profughi o rifugiati;
* risultano ospiti da almeno tre mesi di dormitori pubblici o di altra struttra alloggiativa proutata a titolo temporaneo dali organi preposti all'assitenza pubblica.
Ufficio
EMERGENZA ABITATIVA ED ASSEGNAZIONE EDILIZIA SOCIALE
Requisiti
Ultino Bando emesso il 27/04/2011
Normative
D.Lgs. 196/2003 - Privacy, Legge 241/1990 e smi,

Legge regionale 46/1995 e smi,
Normative - Allegati
Legge241_7agosto1990_procedimentoamministrativo.pdf (file .pdf - dimensione 346,9 KB)
DLgs96_2003_ Codice privacy.pdf (file .pdf - dimensione 655,5 KB)
Soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo
Marcello Proi
marcello.proi@comune.rivoli.to.it - tel. 011.9513539

immagine bottone indietro