Sportello Polifunzionale

Filo Diretto con il Comune

Calcoli

Rivoli App

News PA

Scarica e installa Adobe Acrobat Reader per visualizzare i documenti in formato pdf.

Scarica Adobe Acrobat Reader

AREE TEMATICHE

Titolo Procedimento
AGRICOLTURA - Richiesta riconoscimento figura professionale in materia di imprenditoria agricola
Oggetto
Il procedimento riguarda il riconoscimento della qualifica di imprenditore agricolo professionale (IAP), imprenditore agricolo non a titolo principale (c.d. part-time), coltivatore diretto. L'attestazione della qualifica è finalizzata a ottenere i benefici fiscali per l'acquisto di fondi agricoli o il permesso di costruire in aree agricole nell'ambito comunale.
Direzione
DIREZIONE RISORSE UMANE E TUTELA DEL CITTADINO
Servizio
COMMERCIO
Responsabile del procedimento
CALIGARA RENZO
Requisiti
IAP: iscrizione IVA per attività agricola, iscrizione CCIAA per attività agricola (salvo casi di esenzione); iscrizione INPS (salvo casi di esenzione); dedicare almeno il 50% del tempo di lavoro complessivo dell'attività agricola in un'azienda richiedente un minimo di 104 giornate lavorative convenzionali annue; ricavare almeno il 50% del reddito complessivo dall'attività agricola; capacità professionale dimostrabile da pregressa attività agricola come capo azienda, coadiuvante familiare o lavoratore agricolo per almeno un triennio oppure per possesso di titolo di studio nel settore agrario o veterinario (in carenza dovrà sostenersi esame d'accertamento capacità professionale presso il Settore Agricoltura della Provincia);
imprenditore agricolo part-time: iscrizione IVA per attività agricola; iscrizione C.C.I.A.A. per attività agricola (salvi casi di esenzione); dedicare almeno il 25% del proprio tempo di lavoro all'attività agricola; avere residenza o domicilio in azienda; coltivare o condurre direttamente l'azienda senza salariati fissi; estensione aziendale tale da richiedere almeno 104 giornate lavorative convenzionali annue:
coltivatore diretto: dedicare abitualmente la propria attività manuale in agricoltura; avere congiuntamente ai propri familiari almeno un terzo della forza lavorativa convenzionale per la normale conduzione dell'azienda agricola (di ampiezza minima di 104 giornate lavorative convenzionali) da calcolarsi con le modalità di cui alla delibera di Giunta Regionale nr. 85-7317 dell'8/3/1977
Normative
D.lgs. 18/5/2001 nr. 228; d.lgs. 29/3/2004 nr. 99; d.lgs. 27/5/2005 nr. 101; legge 6/8/1954 nr. 604; legge 2/6/1961 nr. 454; legge 26/5/1965 nr. 590; delibera Giunta Regionale nr. 107-1659 dell'8/11/2005; delibera giunta regionale nr. 85-7137 dell'8/3/1977
Documentazione
Occorre produrre i documenti riportati in allegato alla presente scheda debitamente compilati e sottoscritti
Elenco documenti necessari
Elenco documenti scaricabili
Dove rivolgersi
All'Ufficio Commercio, Palazzo Municipale, C.so Francia 98, 10098 Rivoli, tel. 01195 13300; fax 011 9511886; p.e.: commercio@comune.rivoli.to.it
Soggetto in caso di inerzia
Segretario Generale, Dott.ssa Elisabetta Scatigna, tel. 011 9513300, corso Francia, 98, comune.rivoli.to@legalmail.it

immagine bottone indietro