Sportello Polifunzionale

Filo Diretto con il Comune

Calcoli

Rivoli App

News PA

Scarica e installa Adobe Acrobat Reader per visualizzare i documenti in formato pdf.

Scarica Adobe Acrobat Reader

AREE TEMATICHE

Titolo Procedimento
DICHIARAZIONE DI CESSAZIONE AI FINI TARI TASSA RIFIUTI
Oggetto
PRESENTAZIONE DENUNCIA DI CESSATA OCCUPAZIONE TARI TASSA RIFIUTI
Oggetto - Allegati
dichiarazione tari utenze domestiche.pdf (file .pdf - dimensione 176 KB)
dichiarazione tari utenze non domestiche.pdf (file .pdf - dimensione 187,7 KB)
Direzione
DIREZIONE SERVIZI ECONOMICO FINANZIARI
Servizio
TARES
Responsabile del procedimento
SCAVINO FEDERICA
Indirizzo mail e recapito telefonico responsabile del procedimento
Tel. n. 011 9513536 - e-mail tributi@comune.rivoli.to.it
Descrizione
Il contribuente che cessa l'occupazione/detenzione di locali, cui era assoggettato ai fini TARI, deve presentare tempestivamente apposita denuncia di cessata occupazione/utilizzo dell'immobile medesimo. La dichiarazione di cessazione, redatta su modelli predisposti dal Servizio tributi, deve essere presentata allo sportello polifunzionale del Comune di Rivoli od inviata tramite raccomandata o per posta elettronica certificata.

La dichiarazione produce i suoi effetti dal giorno successivo alla presentazione della medesima, il contribuente viene pertanto esonerato dal pagamento della tassa dal giorno successivo a quello di presentazione della predetta denuncia. In caso di cessazione presentata in ritardo il contribuente ha possibilità di dimostrare, mediante presentazione di idonea documentazione o certificazione la data di effettiva cessazione. La cessazione retroattiva può essere dimostrata con l'eventuale subentro di un nuovo occupante nel medesimo immobile che ha già assolto il proprio obbligo dichiarativo, oppure presentando copia della comunicazione di chiusura e di mancato allacciamento dell'immobile alle utenze di servizio (quale gas-luce-acqua) a seguito di regolare disdetta delle medesime od, in caso di immobili in locazione, mediante copia della disdetta del contratto d'affitto.

La dichiarazione deve contenere, oltre ai dati anagrafici del dichiarante, anche quelli dell'immobile, per il quale viene meno l'occupazione/utilizzo, specificando dati catastali, superficie e destinazione d'uso del medesimo.

Se la cessazione, riferita all'anno in corso, è successiva all'elaborazione ed emissione della comunicazione annuale per il pagamento della tassa, si procederà alla verifica dei versamenti effettuati dal contribuente e verrà riemesso un nuovo modello di pagamento in rettifica, con conteggio della tassa sulla base dell'effettivo periodo di occupazione. Qualora sia già stato effettuato un pagamento in eccesso rispetto a quanto effettivamente dovuto, il contribuente potrà presentare istanza di rimborso o compensazione.
Requisiti
In caso di cessazione di occupazione di locali soggetti a tassazione TARES/TARI
Normative
Legge n.214/2011 e s.m.i., Legge n.147/2013 e s.m.i.
Regolamento interno
REGOLAMENTO COMUNALE PER L'APPLICAZIONE DELLA TARES
REGOLAMENTO COMUNALE PER L'APPLICAZIONE DELLA IUC
Dove rivolgersi
SPORTELLO POLIFUNZIONALE - C.so Francia, 98 Rivoli
DAL LUNEDI' AL GIOVEDI' 8,30 - 15,00 VENERDI' e 1° e 3° SABATO del mese 8,30 - 11,00
2° LUNEDI' DI OGNI MESE SERVIZI SU APPUNTAMENTO DALLE 16,30 ALLE 18,00
Soggetto in caso di inerzia
Il soggetto sostitutivo in caso di inerzia è il Segretario Generale
e-mail segretario@comune.rivoli.to.it
tel. n. 9513210
PEC: comune.rivoli.to@legalmail.it

immagine bottone indietro