Sportello Polifunzionale

Filo Diretto con il Comune

Calcoli

Rivoli App

News PA

Scarica e installa Adobe Acrobat Reader per visualizzare i documenti in formato pdf.

Scarica Adobe Acrobat Reader

AREE TEMATICHE

Titolo Procedimento
RICHIESTA AUTORIZZAZIONE AL TRASPORTO SALME, RESTI CENERI
Oggetto
Dopo aver presentato la denuncia di morte, è possibile fissare la data, l'ora del funerale e del trasporto in Cimitero comunale o fuori Comune e scegliere la forma di sepoltura. A tali incombenze può provvedere direttamente un parente, congiunto o un'impresa autorizzata all'esercizio dell'attività funebre, appositamente delegata.

Le sepolture possono essere ad inumazione oppure a tumulazione:
Inumazione in campo comune
Consiste nella sepoltura della salma in fosse scavate nella terra. La concessione ha durata di decennale dal giorno del seppellimento, ma può essere prolungata per ragioni igieniche od organizzative. Il lotto per la sepoltura in campo comune viene assegnato d'ufficio senza possibilità di scelta; i parenti hanno la facoltà, ma non l'obbligo, di apporre a proprie spese una lapide, che rispecchi le caratteristiche indicate dalla normativa per il lotto interessato. La concessione è soggetta al pagamento della tariffa vigente.
Tumulazione in loculo, celletta ossaria o cineraria
I loculi individuali, le cellette ossario per conservazione dei resti mortali e le cellette cinerarie sono quarantennali. Alla scadenza della concessione quarantennale, gli aventi titolo, hanno facoltà di richiedere il rinnovo per ulteriori venti anni, non prorogabili, dietro corresponsione della relativa tariffa. E' ammessa, qualora le dimensioni del loculo lo consentano, la tumulazione congiunta in un medesimo loculo di un feretro con cassetta ossaria o cineraria. È prevista la concessione a viventi , salvo diversa disposizione in caso di mancanza di disponibilità. L'assegnazione dei loculi è soggetta alle disposizioni vigenti al momento del decesso.

E' soggetto ad autorizzazione anche il trasporto dal luogo di decesso o dall'Ospedale al Cimitero. Nel caso di trasporto funebre diretto all'Estero deve essere rilasciato il Passaporto Mortuario. Se il trasporto è destinato ad un Paese che non aderisce alla Convenzione di Berlino (10/02/1937), deve essere acquisito oltre a tutta l'idonea documentazione, il NULLA OSTA per l'introduzione del corpo nel proprio Paese rilasciato dall'Autorità competente dello Stato verso cui è diretto.
Oggetto - Allegati
DOM TRASP SALMA_2013 .pdf (file .pdf - dimensione 9,3 KB)
Direzione
DIREZIONE SERVIZI ALLA PERSONA
Servizio
STATO CIVILE-SERVIZI DEMOGRAFICI
Responsabile del procedimento
TORELLI ERIKA
Indirizzo mail e recapito telefonico responsabile del procedimento
erika.torelli@comune.rivoli.to.it
tel. 0119513280-281
Descrizione
Ricevuta la documentazione dell'avvenuto decesso, l'Ufficiale di Stato Civile provvede a rilasciare, l'autorizzazione al seppellimento e al trasporto, che viene consegnata alle Imprese di pompe funebri. Per richiedere l'autorizzazione al trasporto è necessario presentare un'istanza in bollo (euro 16,00) indirizzata al Sindaco, dove vengono indicate le generalità del defunto, il luogo di destinazione, il giorno e l'orario del trasporto. Il tempo di consegna delle autorizzazioni al trasporto e seppellimento e' immediato.
Ufficio
STATO CIVILE CIMITERO
Requisiti
Per autorizzare il trasporto salma,delle ceneri o dei resti mortali è necessario che sia presentata una istanza redatta dall'impresa di Onoranze Funebri o dal parente del defunto nella quale si desume chi provvederà al trasporto . Il trasporto per una salma può essere fatta esclusivamente da una ditta autorizzata, invece il trasporto delle ceneri o dei resti mortali può essere fatta anche da un parente con auto privata.
La domanda di trasporto è in bollo da Euro 16,00
Normative
D.P.R. n. 285/1990
D.P.R. n. 396/2000
Circolari esplicative vari Ministeri
Regolamento interno
Regolamento di Polizia mortuaria
Documentazione
Documentazione da presentare
- Dichiarazione di accertamento di morte compilato dal medico curante
- Certificato necroscopico
- Mod. ISTAT D.4 o D.5 da cui risultano delle cause di morte
- Nulla osta al seppellimento rilasciato dalla Procura della Repubblica, in caso di morte violenta
- Verbale di rimozione rilasciato dalla pubblica autorita', in caso di decesso sulla pubblica via o comunque per accidente in luoghi pubblici o privati.
Elenco documenti necessari
DOMANDA_AUTORIZ_TRASP_SALMA_ALTRO_COMUNE_121_P
Dove rivolgersi
Ufficio Stato Civile
Costo
Sia la domanda di autorizzazione che l' autorizzazione al trasporto della salma e' soggetta all'imposta di bollo
2 marche bollo da 16,00 euro
L'istanza e il Passaporto Mortuario sono soggetti all'imposta di bollo pari a 16,00 euro.
Soggetto in caso di inerzia
Dirigente Servizi alla Persona

immagine bottone indietro