Sportello Polifunzionale

Filo Diretto con il Comune

Calcoli

Rivoli App

News PA

Scarica e installa Adobe Acrobat Reader per visualizzare i documenti in formato pdf.

Scarica Adobe Acrobat Reader

AREE TEMATICHE

Titolo Procedimento
DICHIARAZIONE SULL'ESATTA INDICAZIONE DEL NOME
Oggetto
La persona nata anteriormente la data del 01/04/2001, che ha un nome composto da più elementi (ad esempio tre nomi: Mario, Giuseppe, Antonio), può dichiarare per iscritto all'ufficiale di stato civile del comune di nascita l'esatta indicazione con cui deve essere riportato il proprio nome negli estratti e nei certificati.
L'interessato può scegliere di essere identificato solo con il primo nome, con il primo ed il secondo, oppure con tutti tre i nomi.
I nati tra il 1 aprile 2001 ed il 31 dicembre 2012 possono avere fino a tre nomi senza segni di interpunzione e questi non possono essere modificati se non con Decreto del Prefetto
Ai nati dopo il 1° gennaio 2013, è possibile imporre un nome composto anche da più elementi onomastici separati da virgola (massimo tre), negli estratti/certificati ed in ogni altro documento sarà, comunque, riportato solo il primo di questi o, comunque solo i prenomi che precedono la virgola.
Oggetto - Allegati
MODELLO Domanda x istanza art. 36 minorenni.pdf (file .pdf - dimensione 33,5 KB)
MODELLO Domanda x istanza art. 36.pdf (file .pdf - dimensione 33,5 KB)
Direzione
DIREZIONE SERVIZI ALLA PERSONA
Servizio
STATO CIVILE-SERVIZI DEMOGRAFICI
Responsabile del procedimento
TORELLI ERIKA
Indirizzo mail e recapito telefonico responsabile del procedimento
erika.torelli@comune.rivoli.to.it
Descrizione
Chi ha avuto attribuito alla nascita un nome composto da più elementi può dichiarare per iscritto sull'apposito modello all'Ufficiale dello Stato civile del luogo di nascita l'esatta indicazione con cui, in conformità alla propria volontà e all'uso fattone, devono essere riportati gli elementi del nome nelle certificazioni di stato civile ed anagrafe. L'Ufficiale di Stato Civile, verificata la documentazione o le motivazioni, provvede:
- all'annotazione nell'atto di nascita e comunica quanto dovuto al Comune di residenza per le successive variazioni anagrafiche;
- alle altre comunicazioni di sua competenza ai sensi della vigente normativa (variazione nome nell'atto di matrimonio del richiedente, negli atti di nascita dei figli, ecc ecc.).
La dichiarazione, resa al Comune di Rivoli da cittadini nati in altro Comune è trasmessa dall'Ufficiale di stato civile al Comune di nascita, che eseguita l'annotazione a margine dell'atto di nascita, ne darà comunicazione all'Ufficio Anagrafe e Stato Civile per le eventuali rettifiche dei dati. Il cittadino, che a seguito della dichiarazione, abbia modificato il nome precedentemente registrato all'Anagrafe, dovrà recarsi all sportello polifunzionale per rifare la carta d'identità.
Requisiti
Possono presentare la dichiarazione: il diretto interessato, i genitori esercenti la potestà per i minori ed il tutore . La dichiarazione può essere fatta davanti all'ufficiale dello Stato Civile del Comune di nascita oppure davanti all'ufficiale d'anagrafe del comune di residenza.
I procedimenti di vero e proprio cambio o modifica del nome o del cognome sono invece di competenza della Prefettura, ai sensi degli artt. 89 e ss.del DPR 396/2000 ed i relativi procedimenti sono istruiti dalla Prefettura di Torino.
Normative
Art. 36 D.P.R. 03.11.2000, N° 396
Documentazione
Dichiarazione su apposito modello, corredata da documento d'identità personale, qualora non venga firmata in presenza dell'incaricato.
Modalità avvio
Presentazione della dichiarazione sull'esatta indicazione del nome
Dove rivolgersi
Per rendere la dichiarazione occorre rivolgersi allo Sportello polifunzionale.
Ufficio competente dell'adozione finale
Ufficio Stato Civile
Soggetto in caso di inerzia
Dirigente Servisi alla Persona

immagine bottone indietro