Sportello Polifunzionale

Filo Diretto con il Comune

Calcoli

Rivoli App

News PA

Scarica e installa Adobe Acrobat Reader per visualizzare i documenti in formato pdf.

Scarica Adobe Acrobat Reader

AREE TEMATICHE

Titolo Procedimento
RICHIESTA AUTORIZZAZIONE DI TUMULAZIONE CONGIUNTA LEGATA AD UN FUNERALE
Oggetto
Tumulazione congiunta è la possibiltà di mettere all'interno dello stesso loculo o celletta i resti mortali / ceneri di due defunti.
Oggetto - Allegati
AUT TUMULAZ CONGIUNTA 2013.pdf (file .pdf - dimensione 29 KB)
Direzione
DIREZIONE SERVIZI ALLA PERSONA
Servizio
STATO CIVILE-SERVIZI DEMOGRAFICI
Responsabile del procedimento
TORELLI ERIKA
Indirizzo mail e recapito telefonico responsabile del procedimento
erika.torelli@comune.rivoli.to.it
tel 0119513280-281
Descrizione
La consegna della richiesta di tumulazione congiunta può essere effettuata dal parente del defunto oppure dalle onoranze funebri direttamente all'Ufficio Stato Civile, il quale provvederà al controllo dei requisiti ed al rilascio dell'autorizzazione, quindi alla trasmissione della stessa al cimitero di Rivoli.
Le operazioni di tumulazione congiunta sono a pagamento.
Ufficio
STATO CIVILE CIMITERO
Requisiti
E' ammessa la tumulazione congiunta qualora le dimensioni del loculo lo consentano, in un medesimo loculo di un feretro ed una cassetta ossaria o cineraria. In una celletta ossaria di due cassette cinerarie, in una celletta ossaria di una cassetta ossaria ed una cassetta cineraria.
La tumulazione congiunta è concessa tra parenti di pari grado oppure con un rapporto di parentela di primo grado.
Regolamento interno
Regolamento di Polizia Mortuaria
Deliberazione Consiglio Comunale n. 10 del 24 gennaio 2003 art.37
Documentazione
Istanza in bollo presentata dal parente più prossimo del defunto
Soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo
Rilascio autorizzazione
Dove rivolgersi
Ufficio Stato Civile
Costo
1 marca da bollo da Euro 16,00
La tariffa della tumulazione congiunta è Euro 136,35
Ufficio competente dell'adozione finale
Ufficio Stato Civile
Soggetto in caso di inerzia
Dirigente Direzione Servizi alla Persona

immagine bottone indietro