Sportello Polifunzionale

Filo Diretto con il Comune

Calcoli

Rivoli App

News PA

Scarica e installa Adobe Acrobat Reader per visualizzare i documenti in formato pdf.

Scarica Adobe Acrobat Reader

AREE TEMATICHE

Titolo Procedimento
POLIZIA AMMINISTRATIVA - REGISTRAZIONE ATTIVITA' DI SPETTACOLO VIAGGIANTE
Oggetto
Ogni nuova attività di spettacolo viaggiante, comprese le strutture gioco gonfiabili, prima di essere posta in esercizio, dove essere registrata presso il Comune dove è avvenuta la costruzione della struttura o dove è previsto il primo impiego o è presente la sede sociale del gestore.
Con la registrazione, l'attività di spettacolo viaggiante viene munita di un codice identificativo rilasciato dal Comune stesso. Il codice deve essere riportato sulla targa metallica e apposto in una parte visibile della struttura registrata.
Direzione
DIREZIONE RISORSE UMANE E TUTELA DEL CITTADINO
Servizio
COMMERCIO
Responsabile del procedimento
CALIGARA RENZO
Indirizzo mail e recapito telefonico responsabile del procedimento
commercio@comune.rivoli.to.it; 011951 1885/3427/1790/1884
Requisiti
Si tratta dei requisiti tecnici delle attrazioni stabiliti dal DM 185/2007 Norme di sicurezza per le attività dello spettacolo viaggiante.
Normative
Dm 18/5/2007 recante Norme di sicurezza per le attività dello spettacolo viaggiante
Documentazione
Si tratta della documentazione tecnica illustrativa e certificativa atta a dimostrare la sussistenza dei requisiti tecnici previsti dalla norma ministeriale, comprensiva della:
a) copia del manuale di uso e manutenzione dell'attività, redatto dal costruttore con le istruzioni di montaggio, smontaggioe, funzionamento e manutenzione
b) copia del libretto di attività

Occorre inoltre la ricevuta di versamento dei diritti di seduta della Ccvlps stabiliti dalla normativa comunale (per le modalità di versamento occorre rivolgersi al Servizio Commercio)
Dove rivolgersi
Per la registrazione è necessario presentare la richiesta, in marca da bollo da euro 16, con relativa documentazione allegata, all'Ufficio Commercio.
Ai fini del rilascio della registrazione occorre che l'esame della documentazione tecnica da parte della Commissione Comunale di Vigilanza sui locali di pubblico spettacolo(Ccvlps),
La Ccvlps interviene per:
" verificare l'idoneità della documentazione allegata all'istanza di registrazione, sottoscritta da professionista abilitato, direttamente o tramite apposita certificazione da parte di organismo di certificazione accreditato;
" sottoporre l'attività ad un controllo di regolare funzionamento nelle ordinarie condizioni di esercizio e all'accertamento di esistenza di un verbale di collaudo redatto da professionista abilitato o di apposita certificazione da parte di organismo di certificazione abilitato.
E' fatta salva la facoltà della Commissione di disporre o eseguire, in sede di espressione del parere, ulteriori approfondimenti.

Una volta acquisito il parere della Commissione, il Comune procede con la registrazione dell'attività e assegna un codice identificativo costituito in sequenza dal codice Istat del Comune, un numero progressivo identificativo dell'attività e dell'anno di rilascio.
Il codice deve essere collocato sull'attività tramite apposita targa metallica, predisposta e stabilmente fissata in posizione visibile, a cura del gestore.
Costo
I diritti dovuti alla Cvlps sono di euro 500
Ufficio competente dell'adozione finale
Dirigente della Direzione Risorse Umane e Servizi ai Cittadini e alle Imprese
Soggetto in caso di inerzia
Segretario Generale, tel. 011 9511300, mail: elisabetta.scatigna@comune.rivoli.to.it
Strumenti di tutela amministrativi e giuridizionali
Ricorso al TAR Piemonte entro 60 giorni dalla notificazione del provvedimento di diniego o, in alternativa, ricorso straordinario al Capo dello Stato entro 120 giorni dalla medesima data

immagine bottone indietro