Sportello Polifunzionale

Filo Diretto con il Comune

Calcoli

Rivoli App

News PA

Scarica e installa Adobe Acrobat Reader per visualizzare i documenti in formato pdf.

Scarica Adobe Acrobat Reader

AREE TEMATICHE

Titolo Procedimento
TRASLOCO PROCEDURA ORDINARIA - OCCUPAZIONE SUOLO PUBBLICO TEMPORANEA
Oggetto
TRASLOCO PROCEDURA ORDINARIA - OCCUPAZIONE SUOLO PUBBLICO TEMPORANEA
Direzione
DIREZIONE SERVIZI AL TERRITORIO E ALLA CITTA'
Servizio
TRAFFICO - MANUTENZIONE E DECORO DELLA CITTA'
Responsabile del procedimento
SERPI LUCIANA
Indirizzo mail e recapito telefonico responsabile del procedimento
Responsabile di procedimento: Arch. Laura Borgogno - telefono 011/9513465
Descrizione
La richiesta di occupazione suolo pubblico può essere giornaliera o temporanea (per più giorni) e deve essere presentata 30 giorni prima del giorno di occupazione.

L'istanza deve essere consegnata allo Sportello Polifunzionale per un primo controllo dei dati e per essere registrata e protocollata.

La domanda viene inviata all'Ufficio Tecnico del traffico, il quale dopo aver verificato la fattibilità della richiesta ne rilascia autorizzazione.

In alcuni casi è necessario un sopralluogo preventivo e/o parere per iscritto (non vincolante) dei vigili.

L'eventuale diniego al richiedente viene anticipato telefonicamente al quale seguirà risposta scritta con motivazione.

L'autorizzazione viene consegnata al richiedente dallo Sportello Polifunzionale; l'autorizzazione in triplice copia viene fatta firmare per ricevuta, il richiedente con l'originale dovrà recarsi all'Ica, prima del giorno di inizio di occupazione, per il pagamento del canone di occupazione suolo pubblico e dovrà a sua cura apporre i cartelli 48 ore prima, se contestualmente ha richiesto l'ordinanza per il divieto di sosta.
Ufficio
UFFICIO TECNICO DEL TRAFFICO
Requisiti
L'occupazione non deve superare i 364 giorni all'anno.
Casi tipici di occupazione temporanea del suolo pubblico sono il posizionamento di un manufatto o di un automezzo per l'esecuzione di un trasloco
Normative
D.Lgs n° 285 del 30.04.1992 e s.m.ei., Reg. Esec. C.d.S., D.Lgs n° 507 del 15.11.1993 e s.m.ei., Legge Privacy
Normative - Allegati
DLgs_507_1993_pubblicitaeaffissioni.pdf (file .pdf - dimensione 389,6 KB)
DLgs 196_2003_ Codice privacy.pdf (file .pdf - dimensione 510,1 KB)
Allegato Regolamento
08 Regolamento COSAP.doc (file .doc - dimensione 724,5 KB)
Regolamento interno
Regolamento C.O.S.A.P. approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 31 del 28.04.2014
Documentazione
Richiesta su apposita modulistica
Allegati grafici esplicativi
Documentazione - Allegati
Elenco documenti necessari
Elenco documenti scaricabili
Soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo
Autorizzazione
Dove rivolgersi
Presentazione istanza: Sportello Polifunzionale
Informazioni tecniche: Ufficio Tecnico del Traffico
Informazioni pagamento canone occupazione suolo pubblico: ICA
Costo
Eventuale canone occupazione suolo pubblico (presso ICA)
Ufficio competente dell'adozione finale
Ufficio Tecnico del Traffico
Soggetto in caso di inerzia
Il soggetto che esercita il potere sostitutivo in caso di inerzia è il Segretario Generale, Dott.ssa Elisabetta Scatigna
indirizzo e-mail: elisabetta.scatigna@comune.rivoli.to.it
indirizzo pec: comune.rivoli.to@legalmail.it
telefono: 011 9513210
Strumenti di tutela amministrativi e giuridizionali
Avverso il provvedimento è ammesso il ricorso al Sindaco e/o ricorso giurisdizionale al Tar Piemonte nei modi e nei tempi previsti dalla normativa vigente in materia di procedimento amministrativo.
Avverso il ritardo o l'inerzia è possibile ricorrere al potere sostitutivo rivolgendosi al titolare dello stesso.

immagine bottone indietro