Sportello Polifunzionale

Filo Diretto con il Comune

Calcoli

Rivoli App

News PA

Scarica e installa Adobe Acrobat Reader per visualizzare i documenti in formato pdf.

Scarica Adobe Acrobat Reader

AREE TEMATICHE

Titolo Procedimento
ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI DI EDILIZIA SOCIALE PER EMERGENZA ABITATIVA
Oggetto
La legge Regionale n. 3/2010 (art.10) prevede che una quota pari al 25% degli alloggi che si rendono disponibili su base annua siano assegnati ai cittadini che si trovino in una situazione di EMERGENZA ABITATIVA, ricompresa tra quelle tassativamente previste dalla Legge Regionale, dal Regolamento Regionale 12/R del 4/10/2011 (art. 6) e dal Regolamento Comunale vigente. Per i Comuni ad alta tensione abitativa, la quota è aumentata al 50%.
Oggetto - Allegati
Arianna Banca Dati Normativa.htm (file .htm - dimensione 242 KB)
Direzione
DIREZIONE SERVIZI ALLA PERSONA
Servizio
EMERGENZA ABITATIVA E ASSEGNAZIONE ALLOGGI
Responsabile del procedimento
PROI MARCELLO
Indirizzo mail e recapito telefonico responsabile del procedimento
Rosetta Giso
rosetta.giso@comune.rivoli.to.it - tel. 011.9513520
Descrizione
Anche al di fuori del Bando Pubblico per l'assegnazione di alloggi sociali di proprietà comunali, il cittadino in possesso dei requisiti previsti per l'accesso all'edilizia sociale e che si trovi in una situazione di EMERGENZA ABITATIVA, può presentare domanda presso l'Ufficio Emergenza abitativa
Ufficio
EMERGENZA ABITATIVA ED ASSEGNAZIONE EDILIZIA SOCIALE
Requisiti
Come previsti dalla Legge Regionale n.3/2010 s.m.i.
Le situazioni di emergenza abitativa previste dalla Legge Regionale e dal Regolamento Comunale vigente, sono:
- avere un provvedimento di sfratto per morosità incolpevole/decreto di trasferimento a seguito di pignoramento immobiliare;
- dover forzatamente rilasciare l'alloggio di abitazione a seguito di ordinanza di sgombero per inagibilità o inabitabilità;
- avere un provvedimento di separazione coniugale con richiesta di abbandono dell'abitazione;
- essere nella condizione di profugo o rifugiato;
- essere ospite, da almeno tre mesi, di dormitori pubblici o di altra struttura alloggiativi a titolo temporaneo procurata dagli organi preposti all'assistenza pubblica.
Normative
D.Lgs. 196/2003 - Privacy, Legge 241/1990 e smi,

Legge regionale 46/1995 e smi,
Normative - Allegati
Legge241_7agosto1990_procedimentoamministrativo.pdf (file .pdf - dimensione 346,9 KB)
Documentazione
Modulo di domanda. Documentazione che dimostri lo stato di emergenza abitativa, eventuale documentazione aggiuntiva.
Soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo
Marcello Proi
marcello.proi@comune.rivoli.to.it - tel. 011.9513539
Modalità avvio
Presentazione della domanda
Scadenza
non prevista
Dove rivolgersi
Ufficio Emergenza Abitativa- Comune di Rivoli, C.so Francia, 98
Ufficio competente dell'adozione finale
Inserimento in graduatoria in attesa di provvedimento di assegnazione alloggio o benefici alternativi

immagine bottone indietro